Teatro dell’Oppresso – Backstage (classe 2DLF)

 

Mi guardo allo specchio e vedo

una ragazza grassa, senza forme, nera..

Tiro in dentro la pancia per andare a conquistare

uhh quanta ciccia!! E poi i soliti jeans, i percing e la collana che mi ha regalato il mio fidanzato.

Vedo una persona stanca, triste, depressa, brutta, senza voglia di fare nulla.

Un viso sciupato, truccato un po’ pesantemente.

Una ragazza col sorriso anche se non è tanto felice

Una stupida ragazza che non impara mai dai suoi errori, fa la grande ma crede ancora nelle favole.

Vedo una ragazza truccata tantissimo, con le lenti verdi, i capelli piastrati, un calzino nel reggiseno e dei tacchi altissimi.. insomma, sono bellissima!

ma non sono io.

sono più magra, sono storta con la schiena, mi vedo bassa, ho camminato e mi fa male la pancia, sono stata troppo tempo in piedi, mi hanno osservata troppo, mi hanno toccata, mi hanno detto qualcosa, mi sento svenire, ho male dappertutto.

Vedo un corpo che non vorrei, non è muscoloso e nemmeno un po’ sodo.

Non voglio vederlo!! non voglio specchi!! Non sopporto la mia immagine riflessa.

Mi sento la ragazza peggiore di questo mondo!! Tutti sono meglio di me!!!

 

Poi guardo meglio e mi accorgo di qualcosa

Sto cambiando… da bruco sto diventando farfalla.

Vedo un serpente che cambia la pelle.

In fondo in fondo vedo una persona sorridente e magra…

ma sì… dai!! Proprio un ragazza carina e sicura di sé

Lo ammetto, forse non tanto alta ma felice!!

Un’anima sola, me stessa con una grande voglia di gioire, di innamorarmi, di godermi la vita e di essere felice.

Vedo una bambina, una criticata, una lavoratrice e una generosa,

una persona semplice ed educata, gentile e studiosa.

Ora lo so!! In realtà, sono perfetta così,

Ora so che la gente mi vuole bene per ciò che sono!

O forse no….

Ma a me non interessano i commenti della gente!!

Anche se a pensarci bene a volte mi vergogno un po’.

Sono pazza, ho tanta rabbia accumulata, voglio urlare al mondo

IO CI SONO!!!!

 

La Ballata dell’”Io sarò!”

Ve lo garantisco, ce la farò,

signori e signore io da oggi sarò:

un po’ più alta, con un pò più seno e denti migliori.

Coi capelli più lunghi e le gambe un po’ più magre

le spalle più grosse e più muscolosa.

Sarò più magro e senza pancia

Ma anche più simpatica, amichevole e solare,

spontanea, forte, semplice e naturale.

Sarò inoltre intelligente, furba, ricca e bella

Stra allenata, meno timida ed estroversa.

Sempre felice e sereno, mai con problemi,

fiducioso, più sicuro, serio ed altruista.

Sarò una persona equilibrata, senza sbalzi d’umore o attacchi d’isterismo.

Insomma perfetta, che più di così non si può!!

Signori e signore io voglio smettere di fingere ciò che non sono!

Sarò felice, positiva e libera dalle pressioni.

Non mi preoccuperò più di ciò che mi sta intorno,

del futuro e delle ansie dei miei genitori.

Sarò più forte e dirò più di no!!

libera da tutto e da tutti.

Voglio godermi la mia età senza paure di quel che verrà!!

Sarò come sono, esattamente così

non importa se non sono bella, io mi piaccio così

 

Cosce e culo ben in evidenza

una strafiga senza cervello,

alta, magrissima, bella e femminile

(ma tutta rifatta per la società)

vestiti firmati cambiati ogni giorno,

lenti a contatto e accessori costosi,

slanciata, truccata estroversa come una soubrette

Insomma…. Senza difetti!!

Perfetta, perfetta, assolutamente perfetta

Muscoloso, tonico e senza pancetta

Devo anche essere intelligente, studiosa, innamorata e meno timida.

Perché poi se ho una minigonna mi considerano una poco di buono, se non la metto sono senza stile, se bevo sono grande, se non bevo sono una sfigata.

Come devo essere?

non come sono davvero, ma tutto il contrario!

aperta e solare?  meno sincera? più egoista? più pazza? O più equilibrata?

Me stessa, me stessa, io vorrei essere me stessa

Ma agi altri piacerò????

 

 

4019 Total Views 3 Views Today